Perché gli inglesi guidano a sinistra?

Jaguar-XFR-S-Interni_large_dettaglio_articoloUscendo fuori dai confini italiani vi sarete accorti che in quasi tutti gli Stati del Mondo si guida “tenendo la destra”. Se i vostri viaggi vi hanno portato in Gran Bretagna, o in paesi anglosassoni, vi sarete invece resi conto che succede esattamente l’opposto e non solo le macchine “tengono la sinistra”, ma guidatore e passeggero hanno le postazioni esattamente ribaltate rispetto a quelle che siete abituati a vedere.

Perché questa differenza?

Cominciavo con il dirvi che, al Mondo, il 66% dei patentati guida a destra, mentre la restante parte, il 34%, guida a sinistra. Detto questo bisogna fare un tuffo nella storia, fino al Medioevo quando i cavalieri, per ragioni di sicurezza, dovevano tenere la sinistra per potere sguainare la loro spada comodamente, brandendola poi con la mano destra. Poi ci mise la bocca un Papa, Bonifacio VIII, che trasformò quella che era una consuetudine in una regola, quando, durante il Giubileo del 1300, chiese ai pellegrini di mantenere la sinistra; regola che, qualche secolo dopo, Robespierre, in piena rivoluzione francese, decise di cambiare, invertendo il senso di marcia delle carrozze che nel frattempo aveva fatto si che il lato di destra fosse considerato quello dei poveri. Idea che piacque molto a Napoleone, famoso mancino, che ritrovò i vantaggi dei templari, ma dal lato che più gli si confaceva. Quel che è certo è che il cambiamento francese non venne adottato dai britannici.

Verità o parole tramandate nei secoli, è certo che comunque sulle prime macchine, i freni a mano, fossero installati all’esterno e sul lato destro, per cui la posizione del guidatore doveva essere obbligatoriamente da quel lato. Poi però il freno a mano fu spostato nel luogo in cui si trova oggi, al centro dell’abitacolo e fatta la considerazione che la mano destra è la più forte , il posto di guida venne cambiato e messo sulla sinistra.

Un’ultima curiosità sull’argomento: sapevate che anche in Italia, fino ai primi anni Venti, venivano vendute auto e camion con la postazione del guidatore a destra, nonostante il senso di marcia diverso da quello degli inglesi? Tutt’oggi alcuni veicoli commerciali, per facilitare le operazioni di chi li maneggia, hanno questo sistema.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...