Londra, l’insalata cresce nei tunnel

Growing-Underground-London-Farm-537x405C’è una fattoria speciale a Londra, una fattoria dove la luce del sole non arriva e non può arrivare. I germogli di rucola, insalata, pomodori, ravanelli e tutto quanto di vegetale vorreste mettere in tavola, crescono a trenta metri dalla superficie, in un tunnel che veniva utilizzato durante la Seconda Guerra Mondiale e dove la temperatura, senza che l’uomo faccia troppi sforzi, rimane costante a 16 gradi centigradi.

Il progetto, che va avanti da due anni, è stato ideato da due giovani imprenditori, Richard Ballard e Steven Dring che, sottoterra, hanno portato delle lampade a Led per permettere alle piante di ricevere comunque l’illuminazione di cui hanno bisogno per crescere.

E sul fatto che i prodotti siano di qualità sembrano non esserci dubbi, tanto che il cuoco principe della versione britannica di Masterchef, Michel Roux Jr, li ha già cucinati e, dopo avere storto il naso avendo saputo della loro origine, ha confessato si trattasse di ottimo cibo.

Il progetto ha un nome che non lascia niente all’immaginazione: Growing Underground. Del resto la nuova fattoria super tecnologica “scorre”, si fa per dire, proprio a due passi dalla metropolitana di Londra.

Per i due ideatori si tratta di un esperimento dal doppio risvolto positivo, perché i prodotti freschi potranno crescere direttamente su terra britannica con un abbattimento dei costi di importazione  e tutto sarà smog-free, niente inquinamento ambientale dunque.

In questo momento la fattoria sotterranea si trova sotto la Northern Line, nei pressi della metropolitana di Clapham North, ma i due imprenditori hanno intenzione di allargare il progetto per fare si che questo diventi realmente fonte di sostentamento per i londinesi .

La prossima fase è quella del reperimento dei fondi. Servono infatti 300mila sterline e i due imprenditori hanno 50 giorni di tempo per reperirle.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...