Il Black Cab diventa elettrico

taxi-1Il taxi inglese, il black cab, in servizio dal 1958 a Londra, sta per subire una rivoluzione tecnologica radicale.

La Nissan, la casa automobilista che disegna e produce quello che è considerato da londinesi e turisti come un vero e proprio must, sta per lanciare sul mercato la versione elettrica del taxi più famoso al mondo, forse secondo solo a quello giallo di New York.

Si tratta di una scelta ecologica, anche se nella sua ultima versione, nonostante la sua grandezza il taxi è arrivato a percorrere fino a 13 chilometri con un litro di gasolio.

La tradizione verrà rispettata interamente, garantiscono dal centro design della Nissan che ha sede a Londra nel quartiere di Paddington e la forma dei Black Cabs dovebbre rimanere pressocchè immutata.

Ma in dicembre di quest’anno arriverà il taxi nuovo prima nella sua versione a benzina e dopo (il lancio è previsto per l’inizio del 2015) nella versione elettrica ad emissioni zero, mandando così definitivamente in pensione le sue versioni più inquinanti.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...